DYmond M - Macchina per l'ispezione a raggi X
it-ITen-US
You are here : Prodotti e Soluzioni  >  Tutta la gamma  >  Serie DYmond  >  DYmond M


DYmond M
Documento senza titolo


Dymond M - Controllo qualità a raggi-x
Dymond M - Controllo qualità a raggi-x

Con il sistema di ispezione DYmond M Dylog si propone di implementare la soluzione ottimale per l’ispezione di vasi e bottiglie di vetro, ottimizzando le performance nelle zone del prodotto tradizionalmente più problematiche, quali il fondo e la parte al di sotto del tappo.

Il sistema di ispezione DYmond M consta di tre punti di vista, ossia di 3 tubi (alimentati da altrettanti generatori) e 3 sensori, disposti come illustrato in figura.

  • TUBO NR 1: dedicato all’ispezione del FONDO
  • TUBO NR 2: allineato al livello di riempimento e dedicato all’ispezione della zona sottostante il tappo
  • TUBO NR 3: dedicato all’ispezione del FONDO

Questo layout consente di mantenere gli stessi vantaggi del sistema a 2 punti di vista allineati al fondo (DYmond D) per quanto riguarda il rilevamento di contaminanti che nell’immagine appaiono nelle zone scure in corrispondenza delle parte del vaso/bottiglia ed il rilevamento di contaminanti grandi ma sottili.

Le immagini acquisite con le 3 viste si presentano in questo modo (nell’ottica dell’ottimizzazione delle prestazioni nella zona del fondo e del tappo).

VISTA N. 1

VISTA N. 2

VISTA N. 3

Contaminante nascosto dalle ombre del vaso

La zona sottostante il tappo è libera dalla proiezioni del tappo stesso e del profilo del vaso presenti nelle viste 1 e 2, ove vengono, per forza di cose, filtrate

Stesso contaminante che non appariva nella vista nr 1, qui ben visibile. Viene di fatto “spostato” dalla zona scura data dalla proiezione scura del fondo bombato ad una zona più chiara/uniforme.

Inoltre per ottimizzare la ricerca dei contaminanti che si vanno a posizionare nelle zone scure delle immagini adiacenti ai bordi, Dylog ha brevettato una disposizione dei 3 tubi radiogeni su assi non paralleli tra loro, ma inclinati di 5 °, come illustrato nella figura.

In questo modo un contaminante molto vicino al bordo viene di fatto “spostato” in una zona più chiara dell’immagine nella vista nr 3.
Un altro fattore che contribuisce a rendere ottimale la detezione dei contaminanti è l’angolazione dei raggi rispetto alla bombatura del fondo.

Nei sistemi normalmente presenti sul mercato il raggio che corrisponde alle vista 1 e 3 della DYmond M è tangente alla suddetta bombatura.
La soluzione adottata da Dylog prevede invece un angolo maggiore (45°) in modo da rendere più ampia possibile la distanza tra la zona del fono e quella del tappo evitando sovrapposizioni che creerebbero confusione nella ricerca degli inquinanti.
L’allineamento dei tubi avviene con un dispositivo manuale per le viste 1 e 3 e tramite un elettro-cilindro per la vista nr 2. In questo modo è possibile posizionare il tubo nr 2 il più possibile in allineamento con il livello di riempimento.

Questo dispositivo è comandato direttamente tramite l’interfaccia software, ridisegnata completamente sia nella grafica che dal punto di vista funzionale.

Velocità max Fino a 100 mt/min
Grado di protezione IP65
Unità di elaborazione PC Industriale, Pentium di ultima generazione
Interfaccia utente Sistema Windows 7 con gestione statistica della produzione e possibilità di gestione remota
Monitor 21.5” LCD - touch screen
Generatori RX 3 generatori a potenziale costante, 80 kV 9mA
Emettitori RX 3 tubi metal ceramici, 80kV, 9mA con collimatore, fuoco 3 mm
Sensori RX 3 sensori lineari, 0.4mm d.p.
Assorbimento elettrico 10 kW max
Frequenza 50/60 Hz
Aria compressa 4 bar
Scan rate del sensore Fino a 2800 linee/secondo
Velocità nastro Fino a 80 m/min
Distanza minima tra i prodotti 10 mm
Certificazioni CE, UL
Interruttori di sicurezza - interlock SIL 3. Categoria IV PL e, magnetici
Lingue Inglese, italiano, francese, tedesco, spagnolo, olandese
Temperatura di esercizio +5°C to +40°C con condizionatore
Umidità relativa 20% -90% (no condensa)
Alimentazione 230 VAC ±10% (standard)
Refrigerazione Refrigeratore esterno ad acqua (circuito chiuso) 3,5kW
Porta USB Sì – esterna
Uscita di rete Ethernet
Radioprotezione FDA CFR 21 part 1020,40
International Protection Rating (IP) IP34 con condizionatore standard, IP65 con condizionatore Nema4X
Scan rate del sensore Fino a 2800 linee/secondo

 

Ingombri / Layout: